L’approccio

L'approccio

L’organismo è un insieme di strutture collegate

L’organismo umano è costituito da strutture, organi e tessuti diversi che però sono in correlazione anatomo-fisiologica fra loro.

Dal punto di vista bio-meccanico i visceri (organi interni) toracici, addominali, pelvici, ecc., sono in qualche modo ancorati allo scheletro osseo, che deve fare da sostegno, grazie a fasce e legamenti che ne impediscono il prolasso per gravità. Ad esempio, il peritoneo riveste la cavità addominale e in parte quella pelvica, ma al contempo avvolge gli organi ivi contenuti e li fissa alle pareti della cavità stessa attraverso specifici legamenti; la pleura con il suo legamento sospensore avvolge e sostiene il polmone; i legamenti larghi dell’utero oltre ad avvolgerlo lo fissano alla parete ossea della pelvi, ecc.

Queste strutture determinano un collegamento fra il mondo viscerale e quello scheletrico che non è soltanto di tipo anatomico, ma anche funzionale. Si creano così i cosiddetti rapporti viscero-somatici e somato-viscerali, da cui possono prendere origine disturbi e sintomi che hanno la loro sede in un ambito ma la causa nell’altro.

Un’indagine approfondita, un approccio a tutto campo
Questa premessa illustra come nell’affrontare l’analisi di qualsiasi paziente sintomatico l’approccio non possa che essere olistico (una visione del tutto come un “unicum”, non come somma delle parti di cui è composto), in quanto le cause e le concause del quadro clinico non dovrebbero essere ricercate solo nella sede del sintomo, ma anche nelle strutture e negli organi che sono anatomicamente e/o funzionalmente collegati alla sede del sintomo stesso.

Ecco che allora diventa indispensabile adottare una metodica di valutazione diagnostica globale, che prenda in considerazione il paziente nel suo insieme, fisico in primis ma anche psico-emozionale ed energetico, considerando che questi ultimi due sono fattori tutt’altro che secondari che spesso influenzano in modo sostanziale il primo.

Una metodica che abbina tecniche e discipline diverse
Alla luce di tutto questo, insieme ad alcuni colleghi medici, ho studiato ed elaborato una metodica originale che impiego per la diagnostica e la terapia.

Essa si avvale delle tecniche della chiropratica classica, dell’osteopatia (sia scheletrica che viscerale e cranio-sacrale), nonché di altre tecniche di medicina naturale e manipolativa che vengono però utilizzate secondo un criterio diagnostico-terapeutico di tipo medico, che fa leva sulla mia specifica formazione professionale e su solide basi teorico-scientifiche.

orologio

orari SEGRETERIA

da lunedì a giovedì
ore 15.00 – 19.00
venerdì
ore 10.00 – 13.30

calendario

PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO

• Per telefono:
Negli orari di segreteria, al numero 011.8178562

• Con un messaggio sulla segreteria telefonica.

• Compilando e inviando il modulo
di contatto